Il peeling per illuminare la pelle dopo l’estate

Categoria: Trattamenti viso
Peeling per illuminare la pelle
Peeling per illuminare la pelle

La pelle è in assoluto una della parti più delicate ed esposte del nostro corpo che, giorno dopo giorno, subisce attacchi dagli agenti atmosferici esterni oltre ai danni derivati da un errato stile di vita. Per questo, è necessario curarla e prendersene cura in modo costante.

La prima cosa da fare dal rientro delle vacanze è idratare molto bene la nostra cute, ma non sempre è possibile con la sola applicazione di creme, poiché dopo l’esposizione ai raggi solari, oltre ad essere secca e disidratata, la pelle ha uno strato corneo superficiale più secco e resistente alla penetrazione dei prodotti.

Dunque, per rendere la cute di nuovo ricettiva ed elastica è necessario l’utilizzo del trattamento peeling che, accelerando il rinnovamento cellulare, dona un aspetto luminoso, giovane e sano alla cute.

I peeling sono molto efficaci per il trattamento di tutto il corpo e variano a seconda dei tipi di pelle: leggeri ed idratanti per le pelli giovani, più profondi per le pelli più invecchiate.

Le molecole che vengono utilizzate sono numerose e vengono scelte in base all’età ed al tipo di pelle.

PERCHE’ FARE UN PEELING?

I vantaggi relativi al peeling corpo e viso sono numerosi, primo fra tutti la possibilità di eliminare le cellule morte e le imperfezioni cutanee e ottenere una pelle più sana e fresca; il trattamento può essere localizzato in diverse aree del corpo eliminando e rimuovendo le imperfezioni specifiche.

La pelle andrà incontro ad una lieve desquamazione nei giorni seguenti all’applicazione, per poi migliorare gradualmente risultando più levigata e idratata. Nel peeling chimico viene applicata una sostanza sulla pelle che la esfolia e promuove il ricambio cellulare. Vengono eliminate le cellule morte, danneggiate e degenerate e viene stimolata la produzione di cellule nuove. Inoltre la reazione infiammatoria che si genera stimola la produzione di collagene ed elastina.

Il peeling è indicato per trattare cheratosi e invecchiamento cutaneo, cicatrici da acne, smagliature, discromie, acne, dermatite, radiodermiti, cicatrici da varicella, melasma.

TRATTAMENTO PEELING: COME FUNZIONA?

vengono eseguite 2/3 sedute ogni 15 giorni circa.
È consigliabile eseguire due cicli l’anno evitando i mesi estivi in cui la pelle viene esposta maggiormente al sole.

Articoli correlati

BABY BOTOX

BABY BOTOX

Baby Botox: alleato di una generazione che non vuole invecchiareIl Botox, conosciuto anche come Botulino, è sempre stato associato ai trattamenti estetici da eseguire in età matura. Tuttavia, secondo i dati forniti dalla Società Americana di Chirurgia Plastica...

leggi tutto
DOPPIO MENTO: PROSTROLANE INNER B

DOPPIO MENTO: PROSTROLANE INNER B

Doppio mento: le causeIl doppio mento è un inestetismo legato non solo all’età. Le cause possono essere molteplici, come un eccesso di grasso oppure il tessuto che cede. Quello del doppio mento è un inestetismo che interessa donne di tutte le età anche perché può...

leggi tutto
Filler labbra

Filler labbra

Filler labbra: cos’èÈ un trattamento medico estetico mini-invasivo che viene utilizzato per aumentare il volume delle labbra, per definire i contorni o ripristinarne il tono, il turgore e la freschezza, grazie all’azione di iniezioni di acido ialuronico. Con il tempo...

leggi tutto

Prenota il tuo trattamento

4 + 11 =